Plesso Giachino

via Campobasso, 11-Cod. Mecc. TOEE02703L

Sembra una scatola blu
Ha i fossili dentro le scale

Si può mangiare giù giù
Ha un orto da coltivare.
C’è il museo di un partigiano

Con il pianoforte e sopra le rose
Nel giardino c’è un campo di grano
Qui si fanno tante cose!

pare una scatola ma non lo è

Io ci vengo ogni mattino
Mi sai dire che cos’è ?
è la scuola Erich Giachino

La scuola Erich Giachino sorge in una zona della periferia Nord che, negli anni ’60, dovette attrezzarsi per rispondere alla richiesta di spazi strutturati a causa del boom dell’immigrazione. L’edificio, un prefabbricato che documenta la storia delle costruzioni di rapida realizzazione, è situato al centro di un quartiere caratterizzato dai palazzoni tipici di quegli anni, tra cui le case FIAT, insediamento che ha da poco festeggiato i suoi primi 40 anni. La nostra scuola lega la sua storia a questo quartiere ed ha accolto, durante i suoi quasi 50 anni di storia, generazioni di bambini nati e cresciuti in questa zona, infatti è parte integrante dei ricordi di molte famiglie degli alunni. “Prima era tutta rossa” raccontano i genitori attingendo ai loro ricordi di scolari. Sì, perché prima della ristrutturazione, avvenuta nel 2000, i pannelli che costituiscono i muri perimetrali dell’edificio, ora blu, erano di quel colore.

“…metteteci sempre sopra il mio ritratto e un fascio di rose rosse!…! Così scriveva Erich Giachino alla vigilia della sua fucilazione pensando al suo pianoforte, oggi custodito nel museo a lui dedicato, ospitato dalla scuola per ricordare il giovane eroe della Resistenza e per far sopravvivere la memoria di chi volle, con il sacrificio della propria vita un’Italia e una Torino libere. Intorno al museo e alla storia di Giachino ruotano le attività didattiche che portano, ogni primavera, all’organizzazione di una giornata di festa in cui la scuola si apre al quartiere offrendo la possibilità di visitare il museo e di partecipare alle iniziative organizzate dai bambini e dalle loro insegnanti.

Immersa in un giardino ricco di alberi ombrosi, prato, cespugli di rose rosse ed una piccola area adibita ad orto didattico, la scuola è strutturata su tre piani, uno dei quali attualmente è occupato dal CESM di Via Cena con il quale collaboriamo in modo fruttuoso all’integrazione di alunni disabili. Al seminterrato c’è la mensa e una sala teatro attrezzata con lavagna multimediale e a piano terra è ubicata la palestra accanto all’atrio e al museo.

I bambini del plesso Giachino possono usufruire di diverse opportunità educative: i laboratori offerti dal Comune di Torino tra cui quelli organizzati presso la Cascina Falchera (nelle vicinanze), i corsi di nuoto nella piscina “Sempione”, le uscite per visite a musei e luoghi di interesse naturalistico, storico e culturale….

Sono parte della vita scolastica spettacoli teatrali, soggiorni presso laboratori didattici sull’ambiente, attività sportive nella palestra o nel cortile, opportunità offerte dalla Circoscrizione in

campo ambientale e civile, orto a scuola e laboratori interni in campo scientifico ed espressivo.

Mezzi pubblici per raggiungere la scuola: linee 2; 4; 46; 50; 51; 62; 75.

Progetti del Plesso

Progetti PON

Progetti PON

08 ottobre 2017

Mus-E

Mus-E

14 agosto 2017

Adotta un Monumento

Adotta un Monumento

14 agosto 2017